commercioambulante.forumattivo.com

Forum aperto a tutti gli operatori su area pubblica per problematiche, prospettive, innovazione e promozione dei mercati e delle fiere.

    IL DURC è in mio possesso ecco come ho fatto...

    Condividere

    Fabrizio
    Utente Assiduo
    Utente Assiduo

    Numero di messaggi: 108
    Età: 49
    Località: Empoli
    Data d'iscrizione: 09.01.09

    Re: IL DURC è in mio possesso ecco come ho fatto...

    Messaggio Da Fabrizio il Mer 18 Gen 2012 - 18:44

    Bene SaraA hai portato alla luce un problema che anch'io ignoravo. Molto importante la parte dell'autocertificazione; qui il consiglio che mi sentirei di dare è che prima di certificare assicurarsi di essere in regola personalmente o tramite commercialista. Per la differenza tra spuntisti e concessionari sono daccordo con te si poteva partire ufficialmente con tutti a Marzo e intanto fare comunicazione della cosa. Fino ad oggi non mi risulta nessun comune che ha portato un foglio ai commercianti dicendo che entro Marzo dovevano presentare il DURC ed i modi come essi dovevano produrlo.


    _________________
    Mercati Fissi:
    Castelfranco - Ponte a Egola
    ------------------------------

    BancoBlog - BancoLupi.it


    SaraA
    utente normale

    Numero di messaggi: 1
    Età: 48
    Data d'iscrizione: 16.01.12

    DURC, disservizi postali, regole complicate ed illegittime?

    Messaggio Da SaraA il Mar 17 Gen 2012 - 21:18

    Salve a tutti!

    Questa mattina mi sono recata agli uffici dell'INPS ad Empoli per ottenere il DURC (non sapevo che potesse essere ottenuto in giornata, per cui il precedente post mi è stato utilissimo). Purtroppo non ho potuto concludere niente perchè risultavo, mio malgrado, non in regola. Crying or Very sad

    Ho aperto l'attività in agosto ed il commercialista mi aveva detto, quanto ai contributi INPS, di stare tranquilla perchè non avrei dovuto pagare niente fino a che non mi fossero giunti a casa i bollettini prestampati.

    I bollettini non mi sono mai arrivati, ma all'INPS mi hanno detto di averli spediti Evil or Very Mad
    LE POSTE NON FUNZIONANO!!! In certi mercati consentono l'autocertificazione ... rischiavo di dichiarare cose non vere e di beccarmi una denuncia penale mio malgrado affraid ... secondo voi dovrei fare un esposto ai Carabinieri?

    Comunque all'INPS mi hanno detto che non c'era problema, purchè pagassi immediatamente con un F24 in banca e mi ripresentassi presso di loro con il modulo per la richiesta del DURC e con l'attestazione di pagamento.
    Fortunatamente prima di provvedere al pagamento in banca ho telefonato al commercialista il quale mi ha detto che il pagamento poteva essere effettuato solo in via telematica ... pfiuuu .... ma perchè all'INPS danno notizie sbagliate? Ci sono talmente tante regole e regoline che neppure chi deve farle rispettare le conosce tutte ... ma se non le conoscono loro, ma allora .... come possiamo conoscerle e rispettarle noi? Basketball

    Ad oggi il problema è che la ricevuta del pagamento in via telematica non è immediata e così dovrò attendere alcuni giorni per potermi ripresentare agli uffici INPS ... ma i sistemi telematici non dovevano semplificare le cose ed abbreviare i tempi?!?!?! cheers

    Per di più il commercialista mi ha confermato che non potrà richiedere il DURC telematicamente, quindi dovrò perdere un'ulteriore mattinata per tornare negli uffici INPS ... forse sarebbe il caso di far presente il problema a chi di dovere per ottenere che anche le nostre pratiche possano essere svolte in via telematica ... Evil or Very Mad

    Infine ... io mi sono presa la briga di scaricare e leggere la legge regionale: per chi aveva già aperto l'attività quando la legge è stata promulgata era previsto un termine per la produzione del DURC sino al 31 marzo 2012. Quindi non mi pare corretto l'operato dei Comuni che pretendono, sino da ora, la presentazione del DURC oppure operano dei distinguo tra i titolari di un posto fisso e gli spuntisti ... si tratta, a mio parere, di un'attività contra legem e come tale illegittima della Pubblica Amministrazione ... voi cosa ne pensate?

    E poi è davvero pazzesco che ogni tre mesi si debba ripetere la trafila per ottenere nuovamente il DURC ... ma non esisteva una legge che obbligava le pubbliche amministrazioni ad interloquire tra loro evitando di chiedere al cittadino dati ed informazioni che già erano in loro possesso?

    Come vedete ho tanti, tanti dubbi ... spero che qualcuno sia in grado di chiarirmeli ...

    Saluti e buon lavoro a tutti!!!

    Fabrizio
    Utente Assiduo
    Utente Assiduo

    Numero di messaggi: 108
    Età: 49
    Località: Empoli
    Data d'iscrizione: 09.01.09

    IL DURC è in mio possesso ecco come ho fatto...

    Messaggio Da Fabrizio il Mar 3 Gen 2012 - 22:20

    Oggi 03/01/2012 sono andato negli uffici INPS di Empoli (via Amendola) ho preso il numerino riferito alla lettera E (Artigiani e Commercianti) ho riempito un modulo che mi hanno dato ed ho richiesto l'attestazione di regolarità contributiva (DURC). Gli ho detto che mi servivano tre copie originali e che mi servivano subito in quanto sorteggiante dovevo esibire il documento al vigile del mercato subito domani mattina.

    L'impiegata molto gentilmente mi ha detto di attendere che sarebbe andata a far firmare le copie al direttore ed poco dopo è tornata e mi ha rilasciato a tutti gli effetti il DURC. (costo zero,00)

    L'unico neo è che fra 3 mesi devo rifare la stessa trafila perchè in quanto ditta individuale non posso richiedere il DURC per via telematica. Può farlo solo chi ha collaboratori o dipendenti ed è iscritto anche all'INAIL.


    _________________
    Mercati Fissi:
    Castelfranco - Ponte a Egola
    ------------------------------

    BancoBlog - BancoLupi.it


      La data/ora di oggi è Mer 26 Nov 2014 - 8:06